Archivi tag: gioielli di perline

Le perline intricate e intriganti di Eleanor Ford

Eleanor Ford

Creazioni di Eleanor Ford

I gioielli di perline sono spesso un prodotto artigianale. Più o meno chi ama gioielli e accessori ha giocherellato con le perline, sia da bambina, sia da adulta (soprattutto dopo il ritorno del craft dalla lana alle perline, con la relativa invasione degli accessori tipo Swarovski ecc.) La differenza tra chi ha conoscenze tecniche, studi e sensibilità artistica e chi non ha questo si vede. C’è poco da dire lo posso fare anch’io, perché non è proprio così. Voglio dire, le collane di Maria Calderara o i bracciali di Fiona Paxton sono fatti di perline, ma non mi sembra che tutte possiamo ottenere lo stesso risultato, anche avendo a disposizione lo stesso materiale (cosa più facile negli ultimi anni, ma sempre in modo relativo). E poi ci sono le idee, che rimangono copyright sempre più facilmente violato, ma qualcosa che contraddistingue, anche nell’era di internet, chi ha qualcosa da dire da chi imita/segue).

Quindi per me ci saranno sempre i professionisti (chi ne fa un business), i semi-professionisti (chi ne fa un business momentaneo, come molti su Etsy o nei mercatini), e chi ne fa un hobby.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Bracciali, Gioielli Donna Craft

I gioielli etnici in perline di Ziio

Ziio

(Le mie) creazioni Ziio di Elizabeth Paradon

Nascosto in qualche lato oscuro della mia memoria giacevano immagini dei gioielli di Ziio, ma non ne ero consapevole fino a quando non li ho trovati in un negozio in Prati, quartiere di Roma. Allora mi sono tornati in mente.

Li ho visti in qualche pubblicità o in qualche vetrina all’estero, e non credo siano molto conosciuti, ma sono gioielli molto più belli di quanto appaiano nelle fotografie. Li realizza da diversi anni la designer di origine francese Elizabeth Paradon, che ha scelto la Toscana come dimora.

Vengono impiegate perline in vetro di Murano, in argento, in oro e pietre semi-preziose lavorate e tessute in varie forme spesso di carattere etnico e gitano. Visto la tipologia, oserei dire che sono gioielli indicati per l’estate, ma per smentirmi, li ho indossati appena comprati, e siamo all’ingresso dell’inverno. Prezzi non proprio economici. A seconda dei fili, delle pietre e della grandezza del modello, si parte dai 100 euro per salire.

Dovrebbe esserci il negozio monomarca a Milano, in via De Amicis 9, se mi capiterà farò di sicuro una visita.

Lascia un commento

Archiviato in Bracciali, Collane, Gioielli Donna Stile Etnico

I gioielli di Roxanne Assoulin per Lee Angel

Creazioni Lee Angel di Roxanne Assoulin

Creazioni Lee Angel di Roxanne Assoulin

Roxanne Assoulin, la designer di Lee Angel, è amatissima dalle riviste di moda Usa, soprattutto da quelle al vertice come Vogue, Style e Harper’s Bazaar.

La disegnatrice lavora nel campo del costume jewelry da ormai 18 anni, e nel tempo si è costruita un’ampia fascia di estimatori. Il gusto è vintage ma anche etnico. Quest’ultimo emerge nelle collane, negli orecchini e nei bracciali, fatti con perline e qualche filo di pelle. Per questi accessori mi sembra giusto parlare di Native American Indian Style.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Bracciali, Collane, Gioielli Donna Stile Etnico, Orecchini

On Aura Tout Vu: gioielli glamour con perline

Creazioni di On Aura Tout Vu

Creazioni di On Aura Tout Vu

Tra le cose che realizza On Aura Tout Vu anche accessori glamour con perline e cristalli. Le collane e gli orecchini sono piuttosto teatrali e appariscenti, i bracciali sono più d’avanguardia. In generale cose simpatiche.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Anelli, Bracciali, Collane, Gioielli Donna Glamour Couture

La collana di perline di Marcel Wanders

Creazione di Marcel Wanders

Creazione di Marcel Wanders

Curiosando sull’e-shop 20ltd, ho trovato un altro gioiello realizzato in edizione speciale, si tratta della collana con 31 perline disegnata da Marcel Wanders qualche tempo fa.

Il designer olandese è più noto per altri tipi di lavori, ma ha creato questa collana come fosse un talismano, ispirato dalla collana fatta per la figlia Joy. Ci sono voluti 6 mesi per raccogliere tutte le perline, ricercate globalmente perché ognuna avesse qualcosa di particolare. Alcune sono comuni, altre particolari, altre antiche, altre preziose, altre uniche e così via. La storia di ognuna è raccontata nel libro che accompagna la collana-talismano. Ed è probabilmente questa la parte più interessante, il racconto, perché il pezzo a dire il vero, tutto mi sembra tranne che particolare. Alcune perline saranno pure antiche o preziose, ma per la maggior parte mi sembra di riconoscere pezzi che ho anch’io. Per non parlare dello stile, semplice, troppo. Va bene per collanine dai prezzi accessibili ma quando una collana costa più di 2000 euro, ci si aspetta molto di più. Il nome, per quanto di Marcel delle meraviglie, non basta. Ma credo che questa non sia stata un’avventura passeggera. Sulla pagina del suo sito, sezione products, presto in arrivo anche la voce Jewelry and Beauty.

Lascia un commento

Archiviato in Collane, Gioielli Donna Craft

La Bijoux Couture di Shourouk

Creazioni di Shourouk

Creazioni di Shourouk

Si basa sul ricamo e sull’uso delle stoffe lo stile di Shourouk, jewellery designer di origine tunisina che si è avventurata nel mondo del gioiello da poco. Prima collaborava come textile designer con stilisti come Cavalli, Chloè, Galliano.

Tutto è lavorato a mano, con accenni di influenza orientale infusa alla Shourouk dalla nonna materna. Perline, strass, pietre, paillettes, cristalli Swarovski vengono tessuti insieme o cuciti alle stoffe. Le collane sono colorate, buffe, teatrali, così cariche di fantasia e originali, che è difficile trovare degli eguali nel settore. Devo dire che non avevo mai visto pezzi così se non nelle passerelle di John Galliano, spesso influenzate dal romanticismo glamour e decadente degli anni Trenta.

Trovo quindi azzeccato il termine Bijoux Couture con il quale identificare gli accessori che sono quasi degli abiti da indossare sulla pelle nuda senza bisogno di aggiungere altri gioielli (per non scadere nel kitsch e anche per non soffocare il disegno).

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Collane, Gioielli Donna Glamour Couture

Perline, perle e satin per le collane di Bea Valdes

Creazioni di Bea Valdes

Creazioni di Bea Valdes

Chissà quali tecniche conosce, quali intrecci usa Bea Valdes per creare le sue collane di perle, perline, cristalli e satin. Sicuramente tecniche speciali, magari imparate da bambina nelle Filippine, sua terra d’origine (al college ha studiato altro). Il metodo di lavoro sembra simile a quello di altre designer del genere (allineare le perline, calcolare lo spazio tra le file in modo millimetrico), ma i risultati non sono gli stessi. La Valdes ha avviato l’attività come hobby nel 2001 iniziando con le borse sacchetto, per poi passare alla vera e propria professione nel 2004. Talento e fortuna l’hanno portata ad avere un buon successo sin dall’inizio e questo le ha permesso di continuare.

Le collane devono essere venute dopo, e sono la cosa migliore che secondo me realizza (tralascio le borse che non rispecchiano il mio gusto). Assomigliano ad incrostazioni marine. Sono grandi, importanti, probabilmente di un certo peso. Non sono preziose, ma sono lavorate a mano. Ne deriva un costo couture, che varia da pezzo a pezzo.

Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Collane, Gioielli Donna Glamour Couture