Gourmet Alert: il frozen yogurt e l’effetto Snog

Gourmet Alert: il Frozen Yogurt e l'effetto Snog

Gourmet Alert: il frozen yogurt e leffetto Snog

Da diversi anni sulla cresta dell’onda, il frozen yogurt non è nuovo neanche in terra londinese. Ma nella versione pop, digitale e bio che ha il nome di Snog (lanciato due anni fa da Pablo Uribe e Rob Baines) sì, tanto che sta generando più consensi di sempre. Questo grazie al sempre presente e mai assente buon marketing, che ha trasformato un prodotto anonimo in un alimento organico, cool, di tendenza. Addirittura gradito al palato della futura coppia reale. Si dice che Kate lo voglia servire al buffet post-celebrazione.

Già aiutato dalla mania di prodotti salutari dalle calorie contenute e dall’alzarsi delle temperature stagionali, chissà che anche questa ulteriore spinta nobile, non renda il frozen yogurt di Snog (che usa ingredienti organici e succo di agave al posto dello zucchero), popolare come il californiano Pinkberry (gradito non a caso dalle modaiole celebrity di The Hills), facendolo diventare una mania come lo sono stati nel presente i macarons e le cupcakes, e nel passato il caffè.

Io l’ho trovato molto frozen e poco yogurt, ma io sono molto poco british e molto borghese. Giuro però, che ci riprovo. Magari nella versione meno pop dei vari concorrenti che si sono lanciati nel business. Ho una lista che scrupolosamente completerò: Yuforia, Frae, Yoomoo, Yog, Bee Me, Yogurtry. Mi riservo su Itsu, la catena di cibo stile orientale secondo imprenditoria britannica, che starà pure spopolando, ma io trovo terribile.

Certo però un buon gelato…

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Gourmet Alert

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...