Tutti parlano di: stackable jewelry

Tutti parlano di: stackable jewelry

Tutti parlano di: stackable jewelry

Come saprete, in molti parlano di stackable jewelry, ovvero gioielli disegnati in modo che li si possa indossare impilati (da comprare e collezionare nel tempo). Tendenza che genera un’altra moda, quella cioè di indossare gioielli in dosi abbondanti (non necessariamente compatibili). Visto che più volte ho parlato di quello che è in realtà una mania personale, malattia comune a molte donne, non lo posso definire proprio un Trend Alert, anche se lo si può considerare come una “fenomeno allargato” che pur ritornando ad ogni estate, ora è un po’ più in crescita.

La prima la si può raccogliere negli esempi di Pomellato e Annoushka. La seconda nei più svariati esempi che ci vengono in mente (per me vale Goti ma anche tutta la serie di bangle esotici o di bracciali dell’amicizia d’autore e fai-da-te).

Tutti parlano di: stackable jewelry

Tutti parlano di: stackable jewelry

Non mi trovo d’accordo con quanti elargiscono consigli su modalità d’uso, meno che mai in ambito gioielli, sulla base less is more (concetto che lascio all’unico capace di esprimerlo bene, Mies van der Rohe). Perché non ci dovrebbero essere limiti o imposizioni al proprio senso estetico e al proprio stato umorale.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Chiacchiere di moda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...