Hila Rawet Karni: gioielli con materiali industriali

Collana di Hila Rawet Karni

Collana di Hila Rawet Karni

La definizione Industrial Jewellery mi ha fatto pensare a Paola Volpi, perché come lei, l’israeliana Hila Rawet Karni, usa nei suoi lavori materiali industriali. E per il fatto che impiega molle, mi è venuta in mente anche La Mollla di Tiziana Redavid (sebbene ci siano differenze di lavorazione e risultato).

La Karni non ha come principio quello di riciclare la materia. Per lei infatti si tratta più di connessioni con il mondo del disegno industriale, che cerca di fondere con la moda e l’arte dell’origami.

I suoi pezzi hanno una bellezza non convenzionale (che può passare inosservata), che rispetta una forma e una materia atipica. Ma a dispetto del materiale (molle, connettori in silicone, acciaio, Tyvek), sono molto leggeri e aggraziati. E originali.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Collane, Gioielli Donna Stile Avanguardia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...