Rachel Darbourne: gioielli con sacchetti di plastica riciclata

Bracciale di Rachel Darbourne

Bracciale di Rachel Darbourne

La plastica non è un materiale prezioso. La plastica non è un materiale apprezzato (anche se non molti decenni fa, sembrava la materia del secolo, e a dire il vero, al di là di tutte le accuse, rimane un materiale di cui non riusciamo a fare a meno, vista la sua praticità). Questo è un dato appurato.

Ma come hanno dimostrato diversi disegner, con la plastica, nuova e destinata allo scarto, si possono fare cose innovative. Recuperata e lavorata, può restituire gioielli all’avanguardia.

Rachel Darbourne appartiene a questa schiera di creativi.

Sovvertendo i canoni di bellezza e di valore, che normalmente attribuiamo alle cose preziose, realizza, da sacchetti di plastica, gioielli. E dato che il poliestere si trova in natura in molti colori, orecchini, collane, bracciali, si pitturano di gradazioni fluo.

Bracciale di Rachel Darbourne

Bracciale di Rachel Darbourne

L’aspetto mi ha ingannata. Pensavo fossero bijoux di carta, invece toccandoli si sente che sono plasticosi. Particolari al tatto e alla vista, sono leggeri e compatti. Bellissimi i bracciali, grandi, appariscenti, colorati.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Bracciali, Gioielli Donna Eco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...