La collezione di gioielli Harajuku Lovers di Gwen Stefani

Creazioni Harajuku Lovers

In un mondo in cui i confini tra generi, stili, gusti, si confondono sempre di più, e quello che sembra indirizzato ad un pubblico di ragazzine non è detto che lo sia, e viceversa, anche la prima collezione di gioielli Harajuku Lovers riflette questa tendenza.

Apparentemente per un mercato giovanissimo, come già dimostrato dai gioielli plasticoni (ma adorabili) di Hello Kitty, Betty Boop e simili, potrebbe piacere anche a quello adulto (visti anche i prezzi dai 20 ai 150 dollari, su Kitson).

Queste novità me le ero perse, ma Harajuku Lovers è il brand di moda lanciato da Gwen Stefani nel 2005 che si ispira alla cultura di strada giapponese, e soprattutto al quartiere Shibuya, l’area di Tokyo di Harajuku e delle Harajuku girls. La cantante affascinata dalla creatività giovanile della zona, ha immaginato un’ipotetica band tutta al femminile, formata da lei e 4 ballerine, le Harajuku Girls, che l’accompagnano. Questa collezione di gioielli, la prima, riproduce le ragazze. E ora che mi torna in mente, avevo visto i profumi l’anno passato, che con il loro aspetto giocoso, da un lato avevano attratto la mia attenzione, ma dall’altra mi avevano lasciata perplessa. E non era un negozio per adolescenti, ma il concept store di Roma, Tad.

Creazioni Harajuku Lovers

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Anelli, Collane, Gioielli Donna Stile Kitsch

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...