Pietre dure colorate per i gioielli di Karen Bizer

Creazioni di Karen Bizer

Sarà che ho una gran voglia di cose colorate verde, turchese, azzurro, ma trovo stupendi i gioielli disegnati da Karen Bizer. E le pietre anche se verdi, non devono essere necessariamente smeraldi…vanno bene anche le zavoriti. A parte gli scherzi, l’opale, il crisopale e il turchese hanno lo stesso effetto affascinante, per non parlare dei diamanti blu!

Redattore per W e WWD, Karen Bizer ha sfruttato l’esperienza acquisita nel campo del lusso, per lanciarsi in una carriera brillante in tutti i sensi.

Creazioni di Karen Bizer

Creazioni di Karen Bizer

Creazioni di Karen Bizer

Annunci

2 commenti

Archiviato in Anelli, Gioielli Donna Bohemian Chic, Orecchini

2 risposte a “Pietre dure colorate per i gioielli di Karen Bizer

  1. GIULIA MATTERA

    Bellissimi! Sanno di antico! Dove trovarli? Dove comprarli? E quelli di Dori Csengeri? Lei, Margherita, ci apre gioiosamente nuovi mondi. Oggi ne voglio donare uno io a Lei: ha mai visto nulla di Alcozer&J? Non mi sembra di aver visto nessun accenno sul suo magnifico sito! Ancora grazie e buon pomeriggio! Giulia

    • Quelli della Bizer è un po’ complicato, non ci sono molti riferimenti (a meno di non contattarla via e-mail dal sito). Quelli di Csengeri c’è l’e-shop. In quanto ad un negozio vero e proprio dove trovarli, mmm, non so, credo ci voglia fortuna.
      Giulia, il nome che mi fai non mi è nuovo, devo averlo archiviato per parlarne (analisi corretta, non ho postato su di loro), ma poi ho avuto un flash…che si capirà qualche post/giorno più avanti…grazie intanto per il “regalo”!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...