Shop Alert: Alternatives, gallery for contemporary jewellery

Vetrina di Alternatives

Ne avevo parlato in occasione della designer Barbara Uderzo ma la tentazione di visitare la galleria di gioielli contemporanei, Alternatives, non si è fatta attendere a lungo. E’ tutto splendido dall’idea intorno alla quale si sviluppa il negozio, una vetrina sulla creatività del gioiello, ai pezzi/designer selezionati, all’architettura di interni disegnata come una galleria ma che ricorda anche un archivio bibliotecario. Non sono gioielli dal taglio classico, sono piccole sculture da indossare e sono in generale piuttosto importanti, sia dal punto di vista estetico che di costo.

Un’esperienza assolutamente da non perdere per dipendenti da gioielli artistici e per tutti quelli che amano la scultura tanto da volerla indossare.

Cosa: galleria di gioielli contemporanei

Chi: Alternatives

Dove: via d’Ascanio 19 (una traversa di via della Scrofa), Roma

Cosa trovare/stile/nomi: designer con un forte impatto artistico, italiani e stranieri. Qualche nome, anche se cambiano a seconda dell’onda di mercato: dall’emergente Fabrizio Tridenti alla consolidata Monika Brugger, da Ute Kolar a Mari Ishikawa, Alessia Semeraro, Maria Cristina Bellucci e tantissimi altri. Pezzi unici difficilmente uguali ad altri, realizzati in argento, bronzo, oro, legno, ferro, carta, matite. Packaging elegante adeguato allo stile del negozio. Da tenere d’occhio il calendario per eventuali esposizioni temporanee dedicate a gioielli sperimentali.

Alternatives packaging

Alternatives packaging

Alternatives packaging

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Shop Alert

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...