Perline, perle e satin per le collane di Bea Valdes

Creazioni di Bea Valdes

Creazioni di Bea Valdes

Chissà quali tecniche conosce, quali intrecci usa Bea Valdes per creare le sue collane di perle, perline, cristalli e satin. Sicuramente tecniche speciali, magari imparate da bambina nelle Filippine, sua terra d’origine (al college ha studiato altro). Il metodo di lavoro sembra simile a quello di altre designer del genere (allineare le perline, calcolare lo spazio tra le file in modo millimetrico), ma i risultati non sono gli stessi. La Valdes ha avviato l’attività come hobby nel 2001 iniziando con le borse sacchetto, per poi passare alla vera e propria professione nel 2004. Talento e fortuna l’hanno portata ad avere un buon successo sin dall’inizio e questo le ha permesso di continuare.

Le collane devono essere venute dopo, e sono la cosa migliore che secondo me realizza (tralascio le borse che non rispecchiano il mio gusto). Assomigliano ad incrostazioni marine. Sono grandi, importanti, probabilmente di un certo peso. Non sono preziose, ma sono lavorate a mano. Ne deriva un costo couture, che varia da pezzo a pezzo.

Creazioni di Bea Valdes

Creazioni di Bea Valdes

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Collane, Gioielli Donna Glamour Couture

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...